Elenco dei prodotti per produttore BARUFFALDI

Baruffaldi nasce nel 1932 nell’est Milanese, iniziando a produrre industrialmente nel 1937. L'azienda diviene ben presto un importante produttore di occhiali da sci e da automobilismo iniziando a sponsorizzare “Valanga Azzurra”, “Thoeni”, Nuvolari e Ascari. In poco tempo Baruffaldi divenne il primo marchio di sci al mondo, il secondo nel mondo dei motori e il primo marchio italiano nel settore dei prodotti di sicurezza.


Dal 1970, a causa della forte concorrenza nel settore dello sci, complice l’esodo di tecnici di spicco dalla società, iniziò un lento declino che ebbe il suo picco nel 1999 con una crisi irreversibile.


Nel 2000 la svolta, la decisione di concentrarsi solamente sul settore del motorsport permise all’azienda di rilanciarsi a “Intermot” con una rinnovata collezione di occhiali da moto artigianali. Questa collezione era un mix di prodotti fatti a mano che incorporavano anche alcune innovazioni brevettate.


Venne quindi istituito il primo dipartimento dedicato allo sviluppo di nuovi occhiali, con miglioramenti nell'artigianato, con molti giovani tecnici entusiasti che coordinarono la collaborazione con altre aziende specializzate nella realizzazione di alcuni particolari tecnici.


Da tanto entusiasmo, nella gamma “WINDLINE”, Baruffaldi diede vita a un'innovativa e interessante miscela di pelle, schiuma, metalli, alluminio CNC, acciaio armonico, cerniere per lenti, materie plastiche e materiali innovativi: megol, hytrell, grilamid.


La seconda collezione fu lanciata nel settembre 2001 presso l’EICMA di Milano e ciò permise all’azienda di passare da 7 paesi a 21 paesi in tutto il mondo, in alcuni con importanti distributori.


Sempre all’Eicma, nel 2003 a Milano, furono introdotti due nuovi modelli: “MASK” dotato di maschere CNC, su perni volventi e intercambiabili, unico in Europa, e il modello “STRING”, in alluminio, in due versioni e lenti intercambiabili e fotocromatiche.


A Intermot 2004 fu presentata la versione definitiva di “Windtini Plus” con gamba speciale per caschi stretti e con un trasportatore d'aria che consente la ventilazione del casco, un modello unico nel suo genere.


Costante sviluppo tecnologico fu applicato negli anni a venire fino alla realizzazione di una collezione di occhiali e maschere antinfortunistiche e mediche, introdotta nel novembre 2005 all'EICMA di Milano e all'AUTOTRON in Olanda.


Sempre all’Eicma furono introdotti Inty 1 e 2, occhiale molto flessibile per casco integrale con lenti intercambiabili (anche lenti graduate) e, in collaborazione con una nota azienda, lo stile SFLY, dotato di MP3, con memoria flash 512 e lenti intercambiabili, per i momenti sportivi, lo sci e il tempo libero.


 

Mostrando 1 - 5 di 5 articoli
Mostrando 1 - 5 di 5 articoli
Prodotto aggiunto correttamente al comparatore!